Sono innumerevoli le attività che si possono svolgere in compagnia di parenti e amici, per festeggiare qualche evento importante o semplicemente per trascorrere delle piacevoli ore insieme. Ma nulla supera l’esperienza di una grigliata in giardino.

Barbecue: cibo e socializzazione

La cosa interessante dell’avere a disposizione un barbecue nel proprio giardino è che tutti possono collaborare nella preparazione del cibo e sentirsi partecipi. Da un lato questo stimola il divertimento e la socializzazione, da un altro rende più piacevole il pasto, proprio perché si è contribuito alla sua preparazione, e infine riduce la fatica di chi, altrimenti, avrebbe dovuto preparare da sé i piatti, rinchiuso o rinchiusa nella cucina. Per non parlare del fatto che la carne alla griglia è buonissima, così come il pesce!

Ottimo anche per i vegani

Non si scandalizzino però i vegani e vegetariani: il barbecue non è solo ed esclusivamente legato alla carne. Lo si può infatti utilizzare per preparare deliziose verdure grigliate (melanzane, peperoni, zucchine e chi più ne ha più ne metta) e hamburger vegani.

Armonia con la natura

Il barbecue è inoltre un’ottima scusa per mangiare all’aperto, d’estate, immersi nel verde, tra gli uccellini che cinguettano o i grilli che cantano di sera. Certo, la pancia piena non sempre stimola l’armonia con la natura (semmai il sonno) e anche qui, attrezzati con delle comode sedie (a dondolo magari!) ci si può rilassare nel cortile, con ancora l’odore della carne (o delle verdure) che aleggia nell’aria.

Feste per ragazzi

Il barbecue rappresenta inoltre una soluzione ideale per quei ragazzi che vogliono organizzare feste nel proprio giardino: una grigliata è un modo divertente e coinvolgente di cucinare (se si è ovviamente attenti e responsabili) e ci si sazia facilmente. I genitori possono lasciare i ragazzi liberi di divertirsi, ma al contempo possono restare all’interno della casa a disposizione in caso abbiano bisogno di un aiuto. È sempre opportuno, quando i ragazzi sono ancora molto giovani, avere la situazione sotto controllo, pur lasciandoli divertire in completa autonomia.

Quale modello di barbecue acquistare?

Una volta deciso di acquistare un barbecue, tuttavia, esistono due principali opzioni: è meglio un barbecue fisso in muratura o uno trasportabile? In un giardino, un barbecue fisso ben scelto può contribuire ad abbellire gli spazi, ma ovviamente avrà un costo maggiore. È quindi una scelta da fare per chi realmente intende utilizzarlo con frequenza. Altrimenti, un barbecue trasportabile risulta l’ideale: può essere anche riportato in casa quando non serve più, e si può facilmente spostare per eventuali occasioni fuori casa. Il costo, ovviamente sarà molto inferiore.

Arianna Biccari
Laureata in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Copywriting e Blogging. Non parlo di cose che non conosco. Amo la montagna e il design in toto. Mio fidato compagno il mio MacBook Pro e la musica classica.