Il tulipano è uno dei fiori più belli e rinomati, oltre ad essere utilizzato spesso come simbolo della Primavera. Questo fiore ha origini antiche, in Persia precisamente, quando fin dal 1500 veniva coltivato in Turchia.

Il suo nome deriva proprio dal fatto che il fiore veniva ritenuto somigliante al tulbend, il turbante indossato dagli uomini del tempo. Nonostante dunque il tulipano sia ora il simbolo del Paesi Bassi, sia la sua origine che il suo nome sono invece persiani.

Venne infatti portato in Europa solo nel 1554 quando il responsabile dei giardini reali d’Olanda decise di utilizzare alcuni bulbi ricevuti per sviluppare alcune coltivazioni di questo fiore. In seguito, vi fu una vera e propria importazione di massa che prese luogo in tutta Europa; gli olandesi rappresentavano i maggiori acquirenti, ma anche veneziani, francesi, inglesi e tutte le altre nazioni vennero prese dalla corsa ai tulipani. Nel corso degli anni, questi fiori si son espansi a livello globale e la loro bellezza resta più che mai attuale.

Se stai cercando un mazzo di tulipani in vendita online, prova a visitare il sito www.lafiorista.it e scopri le proposte pensate per ogni occasione.

Il significato del tulipano

Esistono diverse varietà di tulipani, ognuna caratterizzata da un diverso colore. Generalmente il fiore in sé simboleggia una dichiarazione d’amore; per i turchi rappresentava l’offerta che il giovane innamorato faceva alla sua amata per dichiarare di essere solo suo.

Sebbene spesso si ritiene che il fiore dell’amore sia la rosa, questo non risulta essere del tutto corretto. Il tulipano infatti rappresenta il vero simbolo dell’amore perfetto e puro, eterno e onesto.

Detto questo è anche vero che il tulipano può assumere un significato diverso a seconda del colore o dell’occasione per cui bisogna stare bene attenti a tutte le particolarità. Si possono trovare:

  • Significato Tulipani rossi – consigliati per esprimere dei sentimenti importanti, simbolo della passione ardente e perfetta.
  • Significato Tulipani rosa – simbolo di attenzione ma anche di buono auspicio, particolarmente indicati da regalare ad una persona a cui si vuole dimostrare affetto come un amico o un parente.
  • Significato Tulipani bianchi – simbolo della purezza, dell’innocenza ma anche di perdono e rispetto. Si ritiene siano indicati per chiedere scusa ad una persona a cui si è fatto un torto così come per il matrimonio.
  • Significato Tulipani viola – questo colore simboleggia la regalità e dunque si adatta perfettamente per delle grandi giornate o dei grandi eventi. Il viola inoltre viene utilizzato per simboleggiare la rinascita.
  • Significato Tulipani gialli – simbolo della speranza e della luminosità, il colore del sole perfetto per occasioni felici e strappare un sorriso.
  • Significato Tulipani striati – questa particolare specie di tulipani valorizza particolarmente gli occhi e sono dunque indicati per un appuntamento o un anniversario romantico.

Tulipano: Quando regalarlo?

Come anticipato in precedenza, il significato del tulipano non dipende però solo dal suo colore, ma anche dall’occasione in cui viene utilizzato.

Nel matrimonio simboleggiano la grazia e il rinnovo ad una promessa fatta, sono dunque consigliati per il decimo o undicesimo anniversario come nuova dichiarazione d’amore.

A Pasqua vengono spesso utilizzati in chiesa poiché annunciano la primavera, il ritorno all’abbondanza dopo l’inverno e la resurrezione di Gesù. Se donati ad una persona malata simboleggiano il desiderio e l’augurio di una pronta guarigione. Spesso in questi casi i tulipani gialli risultano i più indicati, con la loro ventata di speranza e gioia.

Per San Valentino o le occasioni romantiche, i tulipani, così come le rose, sono sempre particolarmente indicati. Meglio se di colore rosso o bianco, per simboleggiare amore, purezza e passione in un rapporto che sta cominciando o che dura ormai da tempo. Unendo inoltre tulipani rosa si andrà ulteriormente ad esprimere il proprio affetto.

Oltre però alle occasioni romantiche questi fiori sono anche perfetti per le feste dedicate alla famiglia, come quella della mamma. Il periodo primaverile rappresenta un’ottima occasione per dimostrare il proprio amore e affetto con un tulipano.

Un ultimo significato del tulipano che spesso viene dato inoltre al fiore durante le celebrazioni è quello della nuova vita. Quando nasce un bambino, i tulipani risultano essere i fiori più eleganti e indicati per esprimere la propria gioia. Si regala un mazzo di tulipani rosa per le femmine e giallo per i maschi, ma ci si può sbizzarrire con i colori e gli abbinamenti senza alcun limite poiché non sarà il colore a cambiare il suo significato.

Citazioni, Frasi e Aforismi sui Tulipani

Un tulipano non combatte per impressionare nessuno. Non combatte per essere diverso da una rosa. Non ne ha bisogno. Perché è diverso. E c’è spazio nel giardino per ogni fiore.
(Marianne Williamson)

Nove tulipani che scoppiano dalle risa in un vaso trasparente. Guardo il loro tremolio sotto le ali del tempo che passa. Hanno un modo radioso di essere senza difesa.
(Christian Bobin)

Dentro un mare di tulipani vorrei fare bracciate di meraviglia.
(Fabrizio Caramagna)

I tulipani, ce lo insegnano in turchi, sono fiori bellissimi e dalla forte e affascinante personalità. (…) Ma ciò che mi attrae di più è una certa vena, delicata e ricca, di ironia che la pianta stessa emana. Portatrice di grande e arguta personalità: Può dimostrare, con forza e semplicità, di essere libera e fiera.
(Paolo Pejrone)

In aprile i tulipani cominciano gradualmente a fiorire dopo lunga (e gradevole preparazione). Quelli non ancora aperti, pieni di vigore giovanile e forti del loro colorito grigio verde occhieggiano stropicciati: un po’ pigri e sonnolenti, ammantati dalla loro indolenza orientale, indefiniti e timidi, spesso sono molto più belli di quando sono dichiarati “fioriti”.
(Paolo Pejrone)

Spesso il colore del tulipano è forte e “pulito” ed è una delle sue caratteristiche più note e antiche: le sfumature volgari che vediamo adesso le ha combinate l’uomo con il suo ben noto consumismo.
(Paolo Pejrone)

Un tulipano libero e spensierato, che occhieggia scarlatto nel mare verde dell’erba, indifferente a noi umani nella ressa di altre creature simili a lui, gioiosamente perso nella folla.
(Pia Pera)

Oggi dal finestrino ho visto distese di tulipani, non me la sento di essere triste.
(GinevraCardinal, Twitter)

Amo i tulipani più di qualsiasi altro fiore di primavera; essi sono l’incarnazione di una vivace allegria e di una ordinata grazia.
(Elizabeth Von Armin)

Flavia era come quei tulipani che compro per casa mia. Ho imparato a prenderli chiusi, così mi durano di più. Sono belli ugualmente, ma mi piacciono anche perché so come saranno quando si apriranno. Compro quella bellezza che ancora non si vede, ma che comunque si percepisce. Si conosce.
(Fabio Volo)

Il tulipano indossava un abito color carminio; non voleva tradire la fiducia dei pettirossi che saltellavano furtivi.
(Emily Dickinson)

L’arte non poteva fingere una grazia più semplice
né la natura formare una linea più bella.
(James Montgomery, sui tulipani)

Stai attento se l’hai conosciuta in un giorno di primavera, i tulipani e le rose potrebbero volerla indietro.
(Fabrizio Caramagna)

Il tulipano è un fiore dalla doppia natura.
Elegante, raccolto, essenziale si dischiude scabroso e si offre allo sguardo quando inizia ad appassire.
Come se sentisse la fine vicina e sapesse di non avere più nulla da perdere.
Si lascia andare.
Si lascia corrompere.
(LaPugile, Twitter)

Impareggiabili sono la purezza affascinante dei bellissimi tulipani di Sprenger, rossi, del più bel rosso delle ciliegie, o la chiara, bianca, leggermente verde presenza del tulipano Purissima. E China Pink? Vecchio ibrido robusto e terribilmente per bene? Cosa dire dei nuovi un po’ verdognoli? Affascinanti gli Iceberg o i Grenland. E i classici, altissimi, grandissimi e rossissimi chiamati giustamente Holland Glory?
(Paolo Pejrone)