Hai casa nuova o hai cambiato abitazione? Desideri arredare la lavanderia, ma non sai da dove iniziare? Sei nel posto giusto! Continua a leggere questo articolo per scoprire come arredare al meglio questo ambiente casalingo grazie ai modelli Ikea.

Arredare una lavanderia

Ogni abitazione deve essere dotata di un angolo lavanderia, anche nei casi in cui gli ambienti non sono molto spaziosi. Gli elementi essenziali per questa zona sono: un mobile o lavatoio e una lavatrice.

Successivamente, puoi pensare di creare uno spazio dedicato a questo ambiente, quindi potresti aggiungere un’asciugatrice, un asse da stiro, una stendi biancheria e un cesto per i panni sporchi.

Se non c’è abbastanza spazio disponibile per questa tipologia di ambiente, puoi adattare soluzioni più funzionali e salva spazio, posizionando per esempio l’asciugatrice sopra la lavatrice, e sul muro puoi mettere dei ripiani che hanno la funzione di posizionare tutti gli oggetti necessari per la lavanderia.

Arredare con Ikea

La lavanderia è una zona molto versatile che non si adatta solamente nel bagno, ma per chi ha una casa piccola anche in altre zone come ripostiglio, veranda o cucina.

Ikea è un’ottima soluzione per chi desidera arredare la propria casa risparmiando, senza però rinunciare allo stile. Ikea presenta, infatti, diversi mobili molto funzionali e adatti per la lavanderia, componibili e ideali per ogni genere di necessità.

Il sistema Algot è molto versatile e propone diverse soluzioni ergonomiche, come ad esempio bastoni per appendere abiti, ripiani e cestelli per organizzare ogni elemento di arredo. Algot ha creato anche delle soluzioni per ridurre lo spazio a terra, usufruendo di quello a muro, utilizzando ad esempio degli scaffali o degli agganci da appendere dietro alla porta.

Un altro sistema Ikea è Mulig, il quale presenta diverse soluzioni utili proprio a quelle stanze in cui è presente maggiore umidità, come il bagno. Oppure Jonaxel che ha prodotto un armadio in materiale metallico, al quale si possono aggiungere ganci e ripiani per posizionare gli abiti anche in posti alti.

La lavanderia non dovrebbe essere un angolo da nascondere, ma ordinato e pensato bene potrebbe abbinarsi perfettamente al resto della casa. Se invece desideri creare un angolo nascosto e avere tutto in ordine, devi assolutamente dare un’occhiata al sistema Lillangen, che offre tante soluzioni salva spazio.

Accessori & Decorazioni

Per rendere questo angolo della casa funzionale, Ikea offre diverse soluzioni, come ad esempio ceste per i capi sporchi, scaffali componibili, ganci, assi da stiro e stendini, ma anche mobili alti salva spazio.

Non mancano mai gli oggetti decorativi, come vasi e piantine per dare un tocco di carattere anche alla lavanderia!

Molto importanti sono le ceste per il bucato, e Ikea offre una vasta gamma di prodotti di ogni forma, materiale e colore, come ad esempio metallo in stile industrial e vimini intrecciato. Si può anche scegliere con le rotelle o senza.

Dopo aver lavato la biancheria, bisogna stendere i panni per farli asciugare per evitare di farli stropicciare. Nel catalogo Ikea 2020 sono presenti diversi prodotti pensati per occupare meno spazio possibile.

Altro accessorio indispensabile per la biancheria è l’asse da stiro, che deve essere posizionata all’altezza giusta e in una zona comoda; inoltre, deve essere regolabile e facile da riporre dopo l’utilizzo. Il modello Jall è ideale per chi ha pochi vestiti da dover stirare e poco spazio in casa.

Per quanto riguarda i ganci, essi sono pensati per sistemare nei mobili gli abiti appena lavati e stirati. Ikea offre diversi modelli pratici e adatti a ogni esigenza; esistono in diverse varianti, sia in base al colore che al materiale.

Tutto ciò è pensato per rendere il tuo angolo lavanderia comodo e funzionale possibile, senza tralasciare l’aspetto estetico.